Stiamo cercando tra le nostre offerte

Loader Image

CONTRATTO LOCAZIONE TURISTICA

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO TURISTICO

(ai sensi dell'art. 1, comma 2 lett. c), della legge 9 dicembre 1998, n. 431)


Il/La Sig./Soc. _______________________________ residente in Via _______________________

Località ____________________ CAP _________ Telefono_______________________________

di seguito denominato/a locatore

CONCEDE IN LOCAZIONE

al/alla Sig. __________________________________ residente in Via _______________________

Località ____________________ CAP _________ Telefono_______________________________

Codice Fiscale del locatore _______________________________________________________

di seguito denominato/a conduttore

Codice Fiscale del conduttore (allegata fotocopia) _____________________________________

Documento d’identità (allegata fotocopia)___________ N. __________ Validità _____________

che accetta, l'unità immobiliare posta in via ___________________ n. civico _____ piano _____

 scala _______ int. ______ composto di n. _____ vani, esclusi i servizi, e ammobiliato.


La locazione sarà regolata dalle seguenti pattuizioni:

1. Il contratto è stipulato per la durata massimo di 30 (trenta) giorni dal __________________

al ____________________ (non soggetto a registrazione).

2. L'immobile dovrà essere destinato esclusivamente per finalità turistiche, e con il conduttore saranno ospitati il seguente numero di persone: _______________________________________ .

3. Il conduttore non potrà sublocare o dare in comodato, in tutto o in parte, l'unità immobiliare, pena la risoluzione di diritto del contratto.

4. Il canone di locazione - avendo le parti tenute presenti le condizioni oggettive dell'immobile, e la sua ubicazione - è convenuto in euro ____________ .

5. Nel momento in cui in conduttore si presenterà per ritirare le chiavi dell’unità, alla somma già precisata, verserà la somma di euro ___________ (________________) a titolo di deposito cauzionale, che verrà restituita al termine della locazione, dopo la verifica dello stato dell’immobile e degli arredi.

6. Il conduttore dovrà contestare al proprietario gli eventuali difetti dell’immobile e dei mobili immediatamente alla consegna delle chiavi.

7. Le spese inerenti l’erogazione di servizi, quali: la luce; l’acqua; il gas; le spese condominiali; altro ___________________________________________, sono/non sono a carico del locatore come da conferma della prenotazione.

8. Dall’importo in contanti che il conduttore consegnerà come cauzione verranno detratti - al momento della restituzione - gli importi necessari per la riparazione degli eventuali danni sull’immobile e/o sugli arredi, da lui danneggiati.

9. Il locatore ed il conduttore si autorizzano reciprocamente a comunicare a terzi i propri dati personali in relazione ad adempimenti connessi col rapporto di locazione (legge 31 dicembre 1996, n. 675).

10. È facoltà del locatore di assolvere le imposte a carico del medesimo anche con la formula "cedolare secca".

11. Per quanto non previsto dal presente contratto le parti fanno espresso rinvio alle disposizioni del codice civile, e comunque alle norme vigenti ed agli usi locali.

12. Altre pattuizioni

________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________


Letto, approvato e sottoscritto

__________________, li _____________

Il locatore _________________________ Il conduttore __________________________


PRIVACY

I dati contenuti nel presente sono raccolti ai sensi della legge 675/96 sulla "Tutela dei dati personali".

Pertanto dà il consenso al trattamento dei propri dati personali.

Il locatore _________________________

footer