Stiamo cercando tra le nostre offerte

Loader Image

Escursione alla Valle di Lanaittu - Villaggio di Tiscali

Il punto di partenza è l'abitato di Oliena, suggestivo borgo della Barbagia che sorge ai piedi del Monte Corrasi, nel cuore della Sardegna. La località è famosa per il suo artigianato ma soprattutto per la pregiata qualità del Nepente, il vino Cannonau che si produce nelle cantine del luogo ed elogiato dal poeta D'Annunzio.

La prima tappa di questo itinerario è la fonte di Su Gologone, da cui sgorgano limpisissime acque oligominerali che, nel corso dei millenni, hanno scavato la loro via attraverso le rocce della montagna. Attorno ad essa vi è un verdeggiante e piacevole bochetto di eucalipti, attrezzato con panche e tavoli per il picnic.

Si prosegue fino a giungere alla Valle di Lanaittu, una suggestiva vallata nella quale sono state rinvenute le prime testimonianze della presenza dell'uomo in Sardegna. La zona è ricca di grotte e quelle di Sa Oche (la voca) e Su Bentu (il vento) sono sicuramente quelle più meritevoli di essere visitate: il loro nome è dovuto all'intenso rumore prodotto dai forti flussi d'aria generati dagli spostamenti d'acqua al loro interno. Entrambe le grotte presentano lunghe cavità e ampie sale, arricchite di numerose stalattiti e stalagmiti, laghi sotterranei e spiaggette di sabbia quarzose.

A breve distanza da queste due grotte, percorrendo un sentiero che si snoda tra olivastri, tassi, aceri e ginepri, si arriva al villaggio nuragico Sa Sedda e Sos Carros, formato da numerose capanne riunite attorno ad un cortile.

Per arrivare all'ultima tappa bisogna percorrere una serie di ripidi tornanti che conducono al Monte Tiscali, sulla cui sommità, al fondo di un'ampia e profonda dolina carsica, si trova il villaggio omonimo.

Il villaggio di Tiscali è formato da due gruppi di capanne, alcune a pianta rettangolare, altre circolare. Da non lasciarsi scappare l'incredibile vista di cui si può godere affacciandosi da un'ampia spaccatura della dolina, una sorta di finestrone che si affaccia sulla sottostante Valle di Lanaittu.

L'intero percorso è segnalato da cartelli in legno e l'accesso al villaggio di Tiscali è consentito pagando un biglietto d'ingresso che comprende anche il supporto di una guida turistica. L'itinerario, compresa la visita al villaggio nuragico, richiede circa mezza giornata.

footer