Stiamo cercando tra le nostre offerte

Loader Image

Cambiare prospettiva: scoprire la Sardegna dallo spazio

Chi di voi ricorda le parole del compianto attore Robin Williams che nel film “L'attimo fuggente” diceva: 
Il mondo appare diverso da quassù. Non vi ho convinti? Venite a vedere voi stessi. Coraggio! È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva. Anche se può sembrarvi sciocco o assurdo, ci dovete provare.
Ecco quindi che oggi vi proponiamo alcune foto aeree per ammirare quest'isola proprio da una prospettiva diversa dal solito: spiagge, città, paesaggi montani, siti archeologici...il punto di vista cambia ma la bellezza di questi luoghi rimane inalterata.
Cominciamo da Cala Brandinchi , stupenda spiaggia nei pressi di San Teodoro:
Questa è la spiaggia di Is Arutas, nell'oristanese, famosa e apprezzata soprattutto per la sua sabbia, formata da granelli di quarzo che le donano una lucentezza eccezionale
Spostiamoci più a nord: questo è il centro storico della meravigliosa Alghero, delimitato da imponenti bastioni che un tempo la proteggevano dalle incursioni via mare dei pirati
Nuovamente spiagge: questa è Punta Molentis, vicino a Villasimius
...e questa è invece la spiaggia di Tuerredda, nei pressi di Santa Margherita di Pula
Ci spostiamo quindi a Cagliari, con un suggestivo scorcio del porto e della elegante via Roma
Ammiarate quindi i colori caraibici della spiaggia di La Pelosa a Stintino, nel nord Sardegna
Quella che vedete qui sotto non è il deserto del Sahara ma le altissime dune di Piscinas, nella Costa Verde
Un doveroso omaggio va alla meravigliosa Bosa, attraversata dal fiume Temo, punteggiata di casette colorate ed eletta nel 2014 il secondo borgo più bello d'Italia
Ecco invece come si presenta dall'alto il nuraghe Su Nuraxi di Barumini, dichiarato patrimonio dell'UNESCO
Concludiamo con la vetta più alta della Sardegna, il monte Punta La Marmora, nel massiccio del Gennargentu, che raggiunge i 1834 metri di altezza

Chi di voi ricorda le parole del compianto attore Robin Williams che nel film “L'attimo fuggente” diceva 

Il mondo appare diverso da quassù. Non vi ho convinti? Venite a vedere voi stessi. Coraggio! È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva. Anche se può sembrarvi sciocco o assurdo, ci dovete provare.

Ecco quindi che oggi vi proponiamo alcune foto aeree per ammirare la Sardegna proprio da una prospettiva diversa dal solito: spiagge, città, paesaggi montani, siti archeologici...il punto di vista cambia ma la bellezza di questi luoghi rimane inalterata.

Cominciamo da Cala Brandinchi , stupenda spiaggia nei pressi di San Teodoro

Questa è la spiaggia di Is Arutas, nell'oristanese, famosa e apprezzata soprattutto per la sua sabbia, formata da granelli di quarzo che le donano una lucentezza sorprendente

Spostiamoci più a nord: questo è il centro storico della meravigliosa Alghero, delimitato da imponenti bastioni che un tempo lo proteggevano dalle incursioni via mare dei pirati

Nuovamente spiagge: questa è Punta Molentis, vicino a Villasimius

...e questa è invece la spiaggia di Tuerredda, nei pressi di Santa Margherita di Pula

Ci spostiamo quindi a Cagliari, con un suggestivo scorcio del porto e della elegante via Roma

Ammirate i colori caraibici della spiaggia di La Pelosa a Stintino, nel nord Sardegna

Quello che vedete qui sotto non è il deserto del Sahara ma le altissime dune di Piscinas, nella Costa Verde

Un doveroso omaggio va alla meravigliosa Bosa, attraversata dal fiume Temo, punteggiata di casette colorate ed eletta nel 2014 il secondo borgo più bello d'Italia

Ecco invece come si presenta dall'alto il nuraghe Su Nuraxi di Barumini, dichiarato patrimonio dell'UNESCO

Concludiamo con la vetta più alta della Sardegna, il monte Punta La Marmora, nel massiccio del Gennargentu, che raggiunge i 1834 metri di altezza

 

 

Facebook Twitter Google LinkedIn Email
footer